Il mare sa aspettare




La presentazione del testo teatrale “Il mare sa aspettare”, è un’occasione per rinnovare l’attenzione di quanti percepiscono la sofferenza umana che è alle origini del fenomeno delle migrazioni, una sofferenza che si moltiplica durante il percorso verso un futuro che spesso resta un doloroso miraggio.

Sabato 25 febbraio alle ore 17,30 presso la sala Annibale Ruccello del multisala Montil, in Castellammare di Stabia.

AFFILIAZIONI

5X1000 ALLA CPS

Codice Fiscale 82009620632

INDIRIZZO

Via S. Vincenzo, 15 80053 Castellammare di Stabia (NA)

CONTATTI